Fabio Casini, Schacht e Norman. Politica e finanza negli anni fra le due guerre mondiali, Rubbettino, Catanzaro 2017

Si segnala l’uscita, del nuovo libro di Fabio Casini dal titolo: Schacht e Norman. Politica e finanza negli anni fra le due guerre mondiali, Collana Studi Internazionali, Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ), 2017, pp.186. Leggi la descrizione nel catalogo della casa editrice.

Sinossi

Schacht e Norman furono protagonisti assoluti delle strategie finanziarie nell’Europa del primo dopoguerra. Alla guida della Reichsbank e della Bank of England, due fra le più importanti banche centrali dell’epoca, essi svilupparono una forte amicizia ed uno stretto rapporto professionale, costruendo proficue relazioni economiche e commerciali fra i rispettivi paesi. L’azione di Norman in campo economico e finanziario mai si disgiunse dalle direttrici dell’appeasement, la linea ufficiale che la diplomazia britannica seguì nelle relazioni con la Germania. Schacht fu sempre consapevole dei vantaggi che poteva ottenere per il suo paese da quella politica di accomodamento e i rapporti professionali con Norman, sebbene ancorati ad una genuina amicizia di fondo, progredirono proprio grazie a quella costante politica praticata da Londra.

 

This entry was posted in Novità editoriali. Bookmark the permalink.

Comments are closed.